Differenziata Centro Storico, Costantini: “Rivedere orari e modalità”

“La differenziata così come è nel centro storico non funziona. Occorre rivedere orari e punti di raccolta”.

È quanto dichiara in una nota Matteo Costantini, candidato presidente al Municipio I con la lista Uniti per il Centro Storico.

“E’ impensabile – continua Costantini – fare di piazza di Spagna il punto di raccolta della spazzatura. Significa non avere alcun rispetto per l’area monumentale della nostra città. Impossibile anche costringere i cittadini a inseguire con le buste in mano i furgoni dell’Ama in tutti i vicoli del centro, davanti agli sguardi allibiti dei turisti”.

“Per non parlare -aggiunge – dei negozi, che lasciano i cartoni per strada, mentre i residenti devono tenerli in casa, sommersi da sacchi di bottiglie di plastica, dal vetro e dall’alluminio”.

“Occorre – conclude Costantini – riorganizzare la raccolta porta a porta, evitando questo spettacolo indecoroso per il centro storico della Capitale”.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *